l'attualita'

Di Pasquale

logodipasquale.jpgQuando la tradizione dolciaria assurge a eccellenza non possiamo che raccontare di questa raffinata pasticceria di Ragusa

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Alex Berlingheri

alexhome.jpgFinalmente Berlingheri di Agricola Vallecamonica ci racconta la sua idea di agricoltura eroica

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Angela Merckel in crisi. Salta l'accordo con i LIberali e adesso o la Cancelliera fa un Governo di minoranza o si torna alle elezioni.
Il populismo di Destra avanza anche in Germania e se va in crisi il gigante tedesco, sono rogne per tutta l'Europa.
A ben pensarci i tedeschi sono gli egoisti di sempre.
Dopo aver tratto dall'Euro il possibile e l'impossibile, i Governanti tedeschi si sono resi conto che così non poteva durare e hanno aperto (poco), agli altri Paesi con politiche più condivise. Il popolo, specie sulla questione migranti, non ci vuol sentire e il risulato è l'instabilità

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 

vivere il territorio

Fertuna

fertunalogo.jpgUna sorpresa in Maremma...non solo vini, ma due Vermouth di altissima qualità

Leggi tutto...
 

arte & cultura

Leonardo: è record

leonardo_da_vinci.jpgStraccia tutti i primati d'asta il piccolo quadro di Leonardo, battuto in asta a N.Y.

Leggi tutto...
 

il buon vivere

Tenuta La Vigna

logovigna.jpgUna Tenuta di ottimo livello declinata al femminile. Vini identitari e fortemente caratterizzati

Leggi tutto...
 

tempo libero

Frico Savio

logofrico.jpgDa un piccolo paese ai piedi delle Alpi Carniche...al Mondo. Questa l'avventura imprenditoriale di Franco Savio

Leggi tutto...
 

Le rubriche di groane.it

Le rubriche di www.groane.it , sono lo strumento principe per interagire con noi.
Chiediamo la vostra collaborazione, le vostre competenze, i vostri suggerimenti, le vostre critiche. Consideriamo queste rubriche uno spazio da condividere con voi, dove noi saremo semplicemente i coordinatori delle vostre segnalazioni, Dalla salute, agli itinerari, dal tempo libero, alle iniziative, dalle vostre competenze informatiche, alle ricette
datevi da fare… scriveteci info@groane.it
lo staff
 

otto e mezzo

Chef e cuochi
È arrivata la Guida Michelin, con promossi e bocciati. Come sempre polemiche e approvazioni. Ma le Guide sono così importanti?
 

itinerari

Bolsena e il lago

Relativamente poco conosciuta questa località regala scorci magnifici e piatti indimenticabili

 

sport & salute

Cani&Umani

I molti benefici di avere un cane: ricompensano con gli interessi il tempo che dedichiamo loro

 

il picchio vigila

Magnum

Perchè scegliere un Magnum da regalare o regalarsi per le feste? Ecco la risposta, che non è solo dettata dalla voglia di strafare

 

le vostre ricette

Verza ripiena

Un piatto di quando eravamo poveri e le donne avevan tempo e voglia di cucinare

 

tecno-logica

AGCM vs Wind Tre

AGCM apre un'istruttoria nei confronti di Wind Tre: sotto la lente di ingrandimento le offerte All-IN per sempre poi rimodulate

 
 

Lo sapevi che...?

Latteria di Livigno

"Si potrebbe pensare che il siero sia solo uno scarto della lavorazione del latte per il formaggio. Invece è una bevanda carica di storia e di proprietà benefiche"
Iniziamo questo reportage con una citazione quanto mai calzante di Coldiretti Lombardia.
In quel paradiso naturale che è Livigno, hanno saputo trasformare uno scarto in risorsa...non solo salutistica per i fortunaati turisti che arrivano fin quassù approfittando della zona Extradoganale, per fare compere godendo di questo "Piccolo Tibet" incastonato tra Canton Grigioni e Alta Valtellina, ma in una risorsa economica per la Latteria di Livigno e i suoi attuali 25 conferitori.fuorilatteria.jpg
I montanari, recita un antico adagio, hanno "Scarpe grosse e cervello fino", molto più prosaicamente, abituati da secoli ad un ambiente ostile che concede all'uomo ben poco, hanno saputo creare economia dalle poche risorse che l'ambiente offriva e offre.
A distanza di qualche anno la produzione del *Saron si attesta attorno ai 25.000 Lt/anno
Ma in cosa si distingue il *Saron dalle altre bibite?
Innanzi tutto parliamo di una bevanda "antica" di secoli. Dopo aver fatto formaggio e in alcuni casi anche ricotta, il liquido di risulta, veniva usato per allevare vitelli e maiali.
Era quindi noto che pur impoverito di grassi, continuava ad avere dei valori nutrizionali importanti, ed è da questa considerazione, che si è mossa la Latteria di Livigno: intuizione semplice, e come spesso accade in casi come questo, geniale.sarontetra.gif
Geniale e intelligente, con il mercato che l'ha subito premiata. Livigno è abituata a questi exploit, ha saputo fare del suo isolamento una risorsa, grazie al suo Status di extradoganità: qua il consumatore non paga IVA, quindi c'è un risparmio immediato, ha poi saputo inventarsi una sua identità con la promozione di sport apparentemente di nicchia, con manifestazioni culturali e sportive di caratura internazionale, come le sculture di ghiaccio e i raduni di moto e bici. Poi c'è il commercio minuto, fatto da decine e decine di botteghe che propongono sia le ultime novità tecnologiche che i prodotti della montagna: si possono trovare dai cellulari alla maglieria tradizionale, dall'abbigliamento sportivo estivo ed invernale, alla lavorazione del legno e sopratutto è sempre più in grande evidenza il comparto del Food.
In questo primeggia ovviamente la Latteria di Livigno, che con scelta intelligente ha coinvolto gli allevatori associandoli in una struttura che con la sua massa critica di prodotto, permette agli allevatori livignaschi, di affrontare il mercato in maniera contemporanea.insiemeformaggi.gif
Oggi il Saron è giustamente sugli scudi, ma ci sono i formaggi tipici dell' Alta Valtellina, fatti di latte di altissima qualità che trasformato da casari esperti ci regala formaggi semplicemente "regali".
E poi la sede della Latteria...semplicemente magnifica, con una struttura architettonica perfettamente integrata nell'ambiente, che coniuga una pelle in stile alpino e degli interni modernissimi e funzionali.
Ottimo lo spaccio e il punto ristoro, molto buona e professionale l'accoglienza
Potrete fare colazioni energetiche, spuntini con taglieri misti di formaggi e salumi accompagnati magari da un bicchiere di Saron, mangiare un gelato prodotto giornalmente con il latte della Latteria, ovvio, e naturalmente fare la spesa allo spaccio, portando a casa i prodotti del "Piccolo Tibet"
Uno spuntino a base di prodotti esclusivamente locali vi costerà attorno ai 10€ e mai saranno stati così ben spesi.
LATTERIA DI LIVIGNOlogolatteriaok.gif
Società Cooperativa Agricola
Via Pemont, 911
23030 Livigno (SO)
www.latterialivigno.it

*SARON
Il siero oltre ad essere un calmante per il sistema nervoso, è un alimento ricco di sali minerali quali calcio, fosforo, magnesio, potassio e di vitamine. Contiene pochissimo grasso e sodio, e aiuta lo sviluppo del sistema nervoso nell’organismo in crescita, rafforza le ossa e i denti, prevenendo l’osteoporosi. Stimola il pancreas, il metabolismo e la circolazione, riduce il colesterolo e aiuta la digestione. Anche per questo, si presta ad essere un alimento adatto sia per i bambini che per gli sportivi, vista la sua utilità per il reintegro salino ed energetico al termine di uno sforzo fisico prolungato
.