l'attualita'

Somnium

alexsomnium.jpgUn vino di montagna, come pochi se ne bevono, Alex Berlingheri si conferma gran vignaiolo

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Ivan Rapuzzi

rapuzziivan.jpgParla Ivan Rapuzzi che con il fratello Pierpaolo, porta avanti la storica azienda fondata dai genitori: Ronchi di Cialla. Un'eccellenza internazionale

Leggi tutto...
 

l'editoriale

I lavoratori di Alitalia bocciano il piano di ristrutturazione della Compagnia: non vogliono pagare gli errori di strategie della Socità.
Alitalia di soldi pubblici ne ha mangiati e molti e il Governo sembre deciso a lasciare la nostra ex Compagnia di bandiera al suo destino.
Questo lo scenario. Adesso si va verso il commissariamento e se non succede nulla si va verso la sua liquidazione.
Forse è la soluzione migliore, visto che tenere in vita questa società è ormai un accanimento terapeutico.
Certo ci sono in ballo dodicimila posti di lavoro (privilegiati), ma cosa dovrebbero dire le migliaia e migliaia di persone che dalla mattina alla sera di sono ritrovate per strada
?

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Emavitis PDF Stampa E-mail

brambillaaf.jpgFabio Brambilla, da 3 anni promuove e distribuisce vini prodotti da piccole cantine per lo più a gestione familiare.
La sua, è una passione antica nata e fatta crescere negli anni da raffinato appassionato dei doni del Dio Bacco.sicilianvini.gif
Come sempre più spesso accade ha tramutato la passione in professione...abbandonando una multinazionale dove occupaava un incarico di tutto rispetto, inizialmente con una piccola enoteca e in seguito promuovendo piccoli produttori sparsi per l'Italia. ciprssiok.gif
Un opera missionaria in controtendenza in un ambiente dove spesso ci si affida un un'etichetta magari ben promossa e costosa, pensando che questi due elementi sian sinonimo di qualità.satin.gif
Spesso non è così, e noi che di vino e dintorni ci occupiamo lo sappiamo bene.
Certo la vita di un picccolo produttore è difficile, arrivare al mercato che non sia quello di stretta prossimità costa molto, noi diciamo che costa troppo.
Per fortuna ci sono persone come Fabio Brambilla che accontentandosi di ricarichi modesti e investendo tempo, intelligenza e denaro, permettono visibilità a etichette decisamente meritevoli.
Un lavoro duro che si scontra con la diffidenza e a volte con l'ignoranza dell'interlocutore, ma che alla lunga  paga.emavitis1.jpg
Oggi, a tre anni di distanza dalla nascita di Emavitis, Fabio, inizia a raccogliere i primi frutti del suo seminare, le diffidenze si stanno diradando e ristoratori e osti intelligenti danno spazio anche ai piccoli produttori.
Ma non solo osti e ristoratori, se volete, anche come privati, previo appuntamento potete contattare Fabio e farvi consigliare ed eventualmente comprare delle bottiglie per una cena speciale, un evento o semplicemente per farvi la vostra riserva personale.
Le cantine che Brambilla rappresenta e promuove sono in aumento...circa una ventina e più, coloro che credono a questo progetto, anche.
Complimenti
per saperne di più

www.emavitis.it

 
< Prec.   Pros. >