l'attualita'

Sabrina Belotti

logo_sabrina.jpgFormaggio è donna. In Valle Camonica chi comanda nelle Casere porta la sottana, sono loro a far formaggi d'eccezione

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Fiorello Turla

fiorellohome.jpgCi rilascia un'intervista Fiorello Turla, Sindaco di Monte Isola. Un bilancio a un anno della Performance di Christo

Leggi tutto...
 

l'editoriale

E così a Roma la Mafia non c'è. Nel processo di 1°Grado, gli imputati pur avendo comminate pene pesanti, vanno assolti per l'Articolo che temevano di più: il 416Bis reato di Associazione mafiosa. Nonostante le condanne, alla lettura della Sentenza hanno festeggiato.
"...L'associazione è di tipo mafioso quando coloro che ne fanno parte si avvalgono della forza di intimidazione del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne
deriva per commettere delitti, per acquisire in modo diretto o indiretto la gestione o comunque il controllo di attività economiche, di concessioni, di autorizzazioni, appalti e servizi pubblici o
per realizzare profitti o vantaggi ingiusti per sé o per altri...."

E a Roma, cosa facevano questi signori?

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
DirtPaint PDF Stampa E-mail

papastefano.jpgSaro siciliano di Gela, a Milano dal 1961, da sempre meccanico di moto, dopo un periodo di lavoro da dipendente, ha una sua officina nella bella  e un pò snob viale Monte Nero al 27, dal 1967.
Con l'entrata del figlio Stefano da una quindicina d'anni, nella micro impresa ddi famiglia, si è iniziato a respirare aria nuova.profistefano.jpg
Non solo provetti meccanici di moto e motorini, con una clientela locale e non, che affida le amate due ruote alla cure di Saro e Stefano, ma mettendo a frutto il talento nel disegno di Stefano, qua si personalizzano caschi e carene, con un minuzioso lavoro di aerogafo e tutto quella che è l'accessoristica delle due ruote.diavolostefano.jpg
Questa attività parallela coltivata da Stefano, sempre sostenuto e incoraggiato dal padre, fa popolare l'officina, di una nuova fascia di clienti, desiderosi di personalizzare moto e accessori.
Individualisti come siamo, vi lasciamo immaginare il successo di questa attività.cuorestefano.jpg
Alle abili mani e alla capoccia sempre in fermento di Stefano si chiedono piccoli miracoli di ideazione e tecnica.
Che si abbiano idee chiare, o che si abbia un desiderio in nuce, parlandone con Stefano, si potrà realizzare un piccolo sogno.
Avere un pezzo unico da sfoggiare per scorribande su due ruote, realizzto da Stefano è diventato un must per l'upper class milanese.
Dai manager con la nostalgia di Easy Ryder, dagli hippy di ritorno alle sciurette della borghesia milanese, tutti con la voglia di differenziarsi, vengono da stefano in cerca di una idea, di una realizzazione che li distingua dalla gran massa che popola la città.
Stefano e non potrebbe essere altrimenti, vista l'età, preferisce lo stile "tatoo"
, ma è in grado di realizzare qualsiuasi vostro desiderio realizzandolo in modo unico e irrepetibile.
SAROMOTO
V.le monte Nero 27 Milano
tel 02 55011016
DIRT PAINT
Stefano
347 5768967

 
< Prec.   Pros. >