l'attualita'

Somnium

alexsomnium.jpgUn vino di montagna, come pochi se ne bevono, Alex Berlingheri si conferma gran vignaiolo

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Ivan Rapuzzi

rapuzziivan.jpgParla Ivan Rapuzzi che con il fratello Pierpaolo, porta avanti la storica azienda fondata dai genitori: Ronchi di Cialla. Un'eccellenza internazionale

Leggi tutto...
 

l'editoriale

I lavoratori di Alitalia bocciano il piano di ristrutturazione della Compagnia: non vogliono pagare gli errori di strategie della Socità.
Alitalia di soldi pubblici ne ha mangiati e molti e il Governo sembre deciso a lasciare la nostra ex Compagnia di bandiera al suo destino.
Questo lo scenario. Adesso si va verso il commissariamento e se non succede nulla si va verso la sua liquidazione.
Forse è la soluzione migliore, visto che tenere in vita questa società è ormai un accanimento terapeutico.
Certo ci sono in ballo dodicimila posti di lavoro (privilegiati), ma cosa dovrebbero dire le migliaia e migliaia di persone che dalla mattina alla sera di sono ritrovate per strada
?

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
DirtPaint PDF Stampa E-mail

papastefano.jpgSaro siciliano di Gela, a Milano dal 1961, da sempre meccanico di moto, dopo un periodo di lavoro da dipendente, ha una sua officina nella bella  e un pò snob viale Monte Nero al 27, dal 1967.
Con l'entrata del figlio Stefano da una quindicina d'anni, nella micro impresa ddi famiglia, si è iniziato a respirare aria nuova.profistefano.jpg
Non solo provetti meccanici di moto e motorini, con una clientela locale e non, che affida le amate due ruote alla cure di Saro e Stefano, ma mettendo a frutto il talento nel disegno di Stefano, qua si personalizzano caschi e carene, con un minuzioso lavoro di aerogafo e tutto quella che è l'accessoristica delle due ruote.diavolostefano.jpg
Questa attività parallela coltivata da Stefano, sempre sostenuto e incoraggiato dal padre, fa popolare l'officina, di una nuova fascia di clienti, desiderosi di personalizzare moto e accessori.
Individualisti come siamo, vi lasciamo immaginare il successo di questa attività.cuorestefano.jpg
Alle abili mani e alla capoccia sempre in fermento di Stefano si chiedono piccoli miracoli di ideazione e tecnica.
Che si abbiano idee chiare, o che si abbia un desiderio in nuce, parlandone con Stefano, si potrà realizzare un piccolo sogno.
Avere un pezzo unico da sfoggiare per scorribande su due ruote, realizzto da Stefano è diventato un must per l'upper class milanese.
Dai manager con la nostalgia di Easy Ryder, dagli hippy di ritorno alle sciurette della borghesia milanese, tutti con la voglia di differenziarsi, vengono da stefano in cerca di una idea, di una realizzazione che li distingua dalla gran massa che popola la città.
Stefano e non potrebbe essere altrimenti, vista l'età, preferisce lo stile "tatoo"
, ma è in grado di realizzare qualsiuasi vostro desiderio realizzandolo in modo unico e irrepetibile.
SAROMOTO
V.le monte Nero 27 Milano
tel 02 55011016
DIRT PAINT
Stefano
347 5768967

 
< Prec.   Pros. >