l'attualita'

Somnium

alexsomnium.jpgUn vino di montagna, come pochi se ne bevono, Alex Berlingheri si conferma gran vignaiolo

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Ivan Rapuzzi

rapuzziivan.jpgParla Ivan Rapuzzi che con il fratello Pierpaolo, porta avanti la storica azienda fondata dai genitori: Ronchi di Cialla. Un'eccellenza internazionale

Leggi tutto...
 

l'editoriale

I lavoratori di Alitalia bocciano il piano di ristrutturazione della Compagnia: non vogliono pagare gli errori di strategie della Socità.
Alitalia di soldi pubblici ne ha mangiati e molti e il Governo sembre deciso a lasciare la nostra ex Compagnia di bandiera al suo destino.
Questo lo scenario. Adesso si va verso il commissariamento e se non succede nulla si va verso la sua liquidazione.
Forse è la soluzione migliore, visto che tenere in vita questa società è ormai un accanimento terapeutico.
Certo ci sono in ballo dodicimila posti di lavoro (privilegiati), ma cosa dovrebbero dire le migliaia e migliaia di persone che dalla mattina alla sera di sono ritrovate per strada
?

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Somnium PDF Stampa E-mail

Somnium
In Valle Camonica la vite è presente fin dall'età Romana.
Poi per varie vicissitudini è stata inopinatamente abbandonata.
Alex Belingheri una decina d'anni or sono, fonda l’Azienda Agricola Vallecamonica e da un forte impulso alla rifondazione della vitivinicoltura Camuna.
Azienda nota per il Nautilus, un metodo classico affinato nella profondità del Lgo di Iseo e per il Ciass negher, un rosso da antichi vitigni, presenti da secoli in Valle per un bianco, il Bianco dell'Annunciata oltre a un passito di livello stratorferico.
Ma da un decennio Alex aveva un sogno..il Somnuim appunto.
Abbiamo degustato l'annata 2014 pochi giorni fa e che presto entrerà in commercio
Somnium annata 2014somnium.gif
Somnium...solo varietà locali a bacca rossa, solo fermentazione spontanea con lieviti propri.
Vino non filtrato.
ZONA DI PRODUZIONE: Le uve provengono da vigneti aziendali posti a 250/300 metri s.l.m. nel comune di Cividate Camuno, zona storica delle "Colture". Anticamente Civitas Camunnorum, fondata dai Romani nel 16 a.c., prima culla della viticoltura in terra Camuna.
TIPOLOGIA:Vino Rosso
UVAGGIO: Uvaggo da biotipi locali
FORMA D'ALLEVAMENTO E SUOLO: Guyot semplice, 4500 ceppi per ettaro a prato inerbito. Sabbie drenanti superficiali alternate ad infiltrazioni di argilla e limo in egual misura.
GRADAZIONE ALCOLICA:12.5% VOL
VINIFICAZIONE: Vendemmia manuale a più passate, nel rispetto della giusta maturazione polifenolica.
Dopo la diraspatura e pigiatura avviene la fermentazione alcolica in vasche d'acciaio ad opera di lieviti indigeni con follature e rimontaggi manuali, al fine di assicurare un'estrazione delicata di frutto e tannino.
Il vino ancora caldo a fine fermentazione viene messo in tonneaux di rovere dove svolge malolattica e rimane integralmente sulle proprie fecce per un periodo di 12 mesi.
Quindi si passa alla stabilizzazione in acciaio. In seguito si imbottiglia senza filtrazione. Le bottiglie riposano almeno tre mesi prima di essere messe in commercio.
La solforosa totale è mantenuta tra i 40 e i 50 mg/l.
PRODUZIONE: Circa 1.200 bottiglie a seconda dell'annata
ABBINAMENTO ENOGASTRONOMICO: Bottiglia importante che si accompagna a piatti altrettanto importanti.
Suggeriamo lo Spiedo bresciano e tutti gli umidi di carne...senza disdegnare la selvaggina da pelo.
Gran bel vino che corona le fatiche di Alex Belingheri, un vino che conferma la maturità di Alex nel far vini di montagna, eroici.
Vino da collezione, vista l'esiguità delle bottiglie prodotte.
All'occhio abbiamo un bel colore granato
In gola morbido su un letto di tannini nobili e vellutati.
In se riassume tutte le vicende legate a questo terroir: dalla dominazione Veneziana alle influenze Valtellinesi
Se siete alla ricerca di un vino senza tempo, mai di moda ma proprio per questo sempre alla moda, questa è la bottiglia che fa per voi.
Se volete informazioni sul dove trovarlo, Alex è persona gentile e disponibile, una chiacchierata con lui vi renderà piacevole la giornata
Discreta possibilità di invecchiamento
Prosit
AGRICOLA VALLE CAMONICA
25040 Artogne (BS)
Via XXV Aprile, 11
 Tel. 1: +39.335.58.28.410
 Tel. 2: +39.0364.59.90.88
 Fax: +39.0364.59.11.80

www.agricolavallecamonica.com
 mail: alex@vinivallecamoni 

 
Pros. >