l'attualita'

Vignai da Duline

logogiallo.jpgUn libro, un vino e un puzzle di vita vissuta. In libreria e in cantina

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Terre del Faet

logodriusok.jpgAndrea Drius, il vignaiolo del FVG che crede nel "Friulano", come vino identitario del Collio

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Arrestato Igor, il killer di Budrio
Fine della fuga: Igor il Russo, rincorso dalle forze dell'ordine di mezza Europa, è stato arrestato ieri in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil, da sempre in contatto con i carabinieri.
Inseguito da mesi con uno spiegamento di forze dell’ordine senza precedenti, l'uomo sembrava essersi volatilizzato. Il serbo, aveva seminato il terrore nelle zone fra la provincia di Bologna e Ferrara: è accusato degli omicidi del barista di Budrio, Davide Fabbri e della guardia volontaria Valerio Verri.
Un lavoro immenso quello da parte delle forze dell’ordine (sia a livello nazionale che europeo) hanno portato alla cattura  del pluriomicida di Budrio. La polizia scientifica italiana è stata interessata dalle autorità spagnole per le procedure d’identificazione dell’uomo. Identificazione avvenuta e positiva. Durante il suo arresto sono morte altre tre persone: due militari e un civile

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Coppa arrosto PDF Stampa E-mail

L’arrosto di coppa di maiale é un secondo piatto rustico, e squisito.
Un piatto saporito economico  che sicuramente soddisferà tutta la famiglia.Il contorno di patate completerà il piatto; accompagnato poi con la polenta é il massimo.

Ingredienti
800 g di coppa di maiale, qualche rametto di timo, di rosmarino e di salvia,
1 cipolla, 4 cucchiai d’olio d’oliva, 20 gr di burro, 1 biccchiere di vino bianco, sale, pepe.

Contorno
1 k di patate

Preparazionecopparrostook.jpg
Tritate finemente insieme 1/3 degli aromi , mescolateli con sale e pepe e massaggiate bene la coppa di maiale. Nel frattempo accendete il forno a 240°.
Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi. Lessatele in acqua salata per 10 minuti, quindi scolatele ed aciugatele con un panno da cucina.
Mezz’ora  prima della fine della cottura, distribuitele nella pirofila intorno all’arrosto
In una pirofila  versate due cucchiai d’olio Evo e ricoprite il fondo con la cipolla tagliata a quarti.Cospargete la cipolla con metà del battuto di aromi ed adagiatevi sopra la coppa di maiale. Irrorate la carne con il restante olio evo distribuendo attorno all’arrosto il resto degli aromi ed il burro a fiocchetti.Infornate.Lasciate cuocere per 30 minuti, fino a quando la coppa sarà ben rosolata ed avrà racchiuso bene i suoi succhi, quindi bagnate con il vino bianco,  abbassate la temperatura a 190° coprite la pirofila con la stagnola  proseguite la cottura per 1 ora 30′ circa.
Togliete la stagnola e fate dorare sotto il grill.
Accompagnate con  ONGINO di Illica wines

 
< Prec.   Pros. >