l'attualita'

Vignai da Duline

logogiallo.jpgUn libro, un vino e un puzzle di vita vissuta. In libreria e in cantina

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Terre del Faet

logodriusok.jpgAndrea Drius, il vignaiolo del FVG che crede nel "Friulano", come vino identitario del Collio

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Arrestato Igor, il killer di Budrio
Fine della fuga: Igor il Russo, rincorso dalle forze dell'ordine di mezza Europa, è stato arrestato ieri in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil, da sempre in contatto con i carabinieri.
Inseguito da mesi con uno spiegamento di forze dell’ordine senza precedenti, l'uomo sembrava essersi volatilizzato. Il serbo, aveva seminato il terrore nelle zone fra la provincia di Bologna e Ferrara: è accusato degli omicidi del barista di Budrio, Davide Fabbri e della guardia volontaria Valerio Verri.
Un lavoro immenso quello da parte delle forze dell’ordine (sia a livello nazionale che europeo) hanno portato alla cattura  del pluriomicida di Budrio. La polizia scientifica italiana è stata interessata dalle autorità spagnole per le procedure d’identificazione dell’uomo. Identificazione avvenuta e positiva. Durante il suo arresto sono morte altre tre persone: due militari e un civile

 
 
Ostarie Ongjarut PDF Stampa E-mail

OSTARIE ONGJARUT
L'Ostarie Ongjarut nasce nel 2002 da una iniziativa di Maria Pia e Diego, veri rabdomanti di vini e cibi di queso terroir patria del Ramandolo sulle colline dell'Alto Friuli.titongjarut.jpg
Hanno ampliato la casa ed eccome che da qualche anno sono dventati un punto di riferimento per tutto il territorio.
Il segreto del loro successo è di non avere segreti: è tutto trasparente senza contrabbandare quel che non si è.
Cucina tradizionale perfettamente aderente alla tradizioni locali. Accurata selezione delle materie prime, vini da produttori locali con ricarichi più che onesti, questa la cifra distintiva di questo ristorantino di charme a Sedilis a quattro passi da Tarcento.
Il loro sogno era di aprire la loro casa a amici e amici degli amici, mantenedo una cucina casalinga senza fronzoli, che badasse sopratutto alla sostanza.
Ma non solo cibo...qua
trisongjarut.gif si rinverdisce la tradizione delle "frasche" friulane, da sempre luogo di incontro e di scambio di opinioni e perchè no, anche di chiacchiere in libertà.
Il locale è bello, pulito senza inutili orpelli: un piccolo esempio di come si possa o meglio si debba fare ristorazione.
Il menù segue la stagionalità, che ovviamente da il meglio di se nelle mezze stagioni e in inverno, visto che siamo in prossimità delle Alpi Carniche. Ed ecco che allora nel menù si trovano piatti di selvaggina cucinata con tutti i crismi,  con qualche digressione oltre frontiera...vedi un Gulash che abbiamo degustato ed era veramente da manuale.
Anche una semplice bistecca di Roast beef, diventa un must che ricorderete a lungo.
Carne alla griglia perfettamente preparata, accompagnata da patate di montagna spadellate: perfette!
E poi animali da basso cortile di provenienza locale: dalla polleria al coniglio che gioca un ruolo importante nella cucina tradizionale friulana. Difficile consigliarvi un piatto, farebbe torto agli altri manicaretti proposti
E in questo contesto non manca il Frico, autentica gloria culinaria del FVG.
Ottimi i dolci fatti rigorosamente in casa, troppo allettanti per rinunciarvi.
Buona la ca
gulashok.gifrta dei vini, specie quelli di Vigneti Micossi, che nascono a quattro passi da qua.
Il conto sarà sui 25 € vini e bevande escluse: ottimi in rapporto alla qualità dell'offerta
Piatti per celiaci, vegetariani ...difficilmente reperibili in altre struttore del territorio.
Bravi!!!
Ultimo ma non per ultimo:
Maria Pia e Paolo hanno aperto un B&B dove dopo una cena con i fiocchi, potrete farvi una dormita altrettanto con i fiocchi e ripartire felici il giorno dopo alla scoperta del terroir circostante.
Visitate Gemona, per esempio, una ricostruzione post terremoto semplicemente da manuale, che esprime al meglio lo spirito delle genti friulane, oppure andate a San Daniele patria del famosco prosciutto crudo friulano
OSTARIE ONGJARUT
33017 Sedilis (UD) - VIA BERNADIA, 18
convenzionato con grotte di Villanova
Riposo Lunedi e Martedi orari 11,00 - 23,00

www.ongjarut.it
email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
carte di credito tutte tranne American Express
ampio parcheggio riservato
Tel. 0432 791850
Cellulare: 335 6861760

 

 
< Prec.   Pros. >