l'attualita'

Vignai da Duline

logogiallo.jpgUn libro, un vino e un puzzle di vita vissuta. In libreria e in cantina

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Terre del Faet

logodriusok.jpgAndrea Drius, il vignaiolo del FVG che crede nel "Friulano", come vino identitario del Collio

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Arrestato Igor, il killer di Budrio
Fine della fuga: Igor il Russo, rincorso dalle forze dell'ordine di mezza Europa, è stato arrestato ieri in Spagna al termine di un conflitto a fuoco con la Guardia Civil, da sempre in contatto con i carabinieri.
Inseguito da mesi con uno spiegamento di forze dell’ordine senza precedenti, l'uomo sembrava essersi volatilizzato. Il serbo, aveva seminato il terrore nelle zone fra la provincia di Bologna e Ferrara: è accusato degli omicidi del barista di Budrio, Davide Fabbri e della guardia volontaria Valerio Verri.
Un lavoro immenso quello da parte delle forze dell’ordine (sia a livello nazionale che europeo) hanno portato alla cattura  del pluriomicida di Budrio. La polizia scientifica italiana è stata interessata dalle autorità spagnole per le procedure d’identificazione dell’uomo. Identificazione avvenuta e positiva. Durante il suo arresto sono morte altre tre persone: due militari e un civile

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Verza ripiena PDF Stampa E-mail

Un piatto vegetariano che serviva a prendere i mariti per la gola. Spesa poca e risultato sicuro.
Cavolo ripieno
Come cucinare il cavolo ripieno, una deliziosa ricetta a base di cavolo verza, ottima da proporre in un menu vegetariano: un piatto leggero e gustoso.verzaripiena.gif
Ingredienti
Un Cavolo verza da un kg. ca  - 500 g.Patate  - Latte q.b. - 2 Uova -  3 cucchiai Parmigiano grattugiato - Pecorino 2 cucchiai, grattugiato. In alternativa provolone piccante - Un pizzico noce moscata Noce moscata - 50 gr Burro - 1 Cipolla - 1 Carota - 1 lt Brodo vegetale - 2 foglie Alloro - Olio extravergine d'oliva q.b. - Sale&Pepe q.b.
Come cucinare il cavolo ripieno
Per preparare il cavolo ripieno iniziate togliendo al cavolo verza le prime foglie dure, scottatelo per pochi minuti in acqua bollente salata, sgocciolatelo e allargate delicatamente tutte le foglie.
Per il ripieno lessate le patate per il tempo necessario e schiacciatele ancora calde con una forchetta.
Unite le uova, il Parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata e amalgamate bene tutto.
Mettete un po’ di ripieno al centro del cavolo e chiudete le prime foglie interne, poi distribuite il resto del ripieno tra le foglie, riaccostandole man mano in modo da poter poi richiudere completamente il cavolo.
Legate il cavolo ripieno con del filo da cucina.
Fate sciogliere il burro con l’olio in una pentola, unite la cipolla e la carota tritate, poi il cavolo, il sale e il pepe e infine aggiungete il brodo e l’alloro, chiudete il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.
Servite il cavolo ripieno tagliato a fette e bagnato con il fondo di cottura fatto restringere a fuoco lento.

 
< Prec.   Pros. >