l'attualita'

La Gubana della nonna

logogubana_nonna.jpgForte la tradizione friulana, ma con una strizzata d'occhio anche a altre realtà

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Razzismo?

corvetto.jpgCome si diventa Leghisti dopo aver militato a Sinistra per tutta la vita

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Passa quasi in silenzio il 26esimo anniversario della Strage di Via D'Amelio, dove ha perso la vita Paolo Borsellino e la sua scorta. In contemporanea si hanno le motivazioni della sentenza che manda in galera numerosi personaggi convolti nella trattatava Stato-Mafia. Da quanto scrivono i Giudici, ci furono depistaggi da parte di organi dello Stato. E ci fu il coinvolgimento pieno di Dell'Utri, che mediava tra Berlusconi e la Mafia, per mettere al riparo i ripetitori TV del Biscione da possibili attentati. Era una cosa che si sapeva da sempre, ma oggi è scritto nero su bianco in una Sentenza
 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Verza ripiena PDF Stampa E-mail

Un piatto vegetariano che serviva a prendere i mariti per la gola. Spesa poca e risultato sicuro.
Cavolo ripieno
Come cucinare il cavolo ripieno, una deliziosa ricetta a base di cavolo verza, ottima da proporre in un menu vegetariano: un piatto leggero e gustoso.verzaripiena.gif
Ingredienti
Un Cavolo verza da un kg. ca  - 500 g.Patate  - Latte q.b. - 2 Uova -  3 cucchiai Parmigiano grattugiato - Pecorino 2 cucchiai, grattugiato. In alternativa provolone piccante - Un pizzico noce moscata Noce moscata - 50 gr Burro - 1 Cipolla - 1 Carota - 1 lt Brodo vegetale - 2 foglie Alloro - Olio extravergine d'oliva q.b. - Sale&Pepe q.b.
Come cucinare il cavolo ripieno
Per preparare il cavolo ripieno iniziate togliendo al cavolo verza le prime foglie dure, scottatelo per pochi minuti in acqua bollente salata, sgocciolatelo e allargate delicatamente tutte le foglie.
Per il ripieno lessate le patate per il tempo necessario e schiacciatele ancora calde con una forchetta.
Unite le uova, il Parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata e amalgamate bene tutto.
Mettete un po’ di ripieno al centro del cavolo e chiudete le prime foglie interne, poi distribuite il resto del ripieno tra le foglie, riaccostandole man mano in modo da poter poi richiudere completamente il cavolo.
Legate il cavolo ripieno con del filo da cucina.
Fate sciogliere il burro con l’olio in una pentola, unite la cipolla e la carota tritate, poi il cavolo, il sale e il pepe e infine aggiungete il brodo e l’alloro, chiudete il coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti.
Servite il cavolo ripieno tagliato a fette e bagnato con il fondo di cottura fatto restringere a fuoco lento.

 
< Prec.   Pros. >