l'attualita'

Euroflora 2018

euroflora-2018-443422.660x368.jpgManca poco alla kermesse più colorata e profumata d'Italia: imperdibile

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Gloria e i tartufi

gloria_tartufi_orobici.jpgGloria Bonucci, la signora dei tartufi, ci regala un'intervista dove spiega del come una passione sia diventata una professione

Leggi tutto...
 

l'editoriale

A circa metà scrutinio il Centrodestra distacca il M5S di un 10%, nelle Regionali del Molise.
Finita l'avanzata dei Grillini? Con il voto in Friuli alle porte, che dovrebbe premiare la Lega, si rimescolano le carte per formare il Governo centrale.
Salvini e con lui L'ex Cav. riprendono fiato e speranze.
La Sinistra? Non pervenuta!!!!

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Felciatello PDF Stampa E-mail

FELCIATELLO Bio
Cecina e Bibbona, due ridenti cittadine sulla Costa Toscana a Sud di Livorno, hanno una storia antichissima. Inserite in un terroir ricco di Storia e tradizioni s qualificano per una la olivicoltura e viticoltura presenti fin dai tempi degli Etruschi, per proseguire in seguito con i Romani e nel Medioevo con una forte presenza del Cavalieri del Tempio, i famosi Templari che sull'amministrazione di questo tipo di agricoltura mista hanno costruito in parte le loro fortune.titfelciatello.jpg
A partire dagli anni '60 del secolo scorso una voce importante per l'economia locale l'ha giocata e la gioca il turismo, dando luogo a un nuovo fenomeno: l'enoturismo.
Sono infatti sempre più numerosi i winelovers che qua vengono per visitare Cantine e Oleifici, approfittando di un clima mite, di ottime strutture ricettive e dell'accoglienza tipica toscana.
In questo contesto c'è una piccola quanto ottima Azienda vitivinicola "Felciatello" che si distingue per l'eccellenza dei suoi vini. Vini dalla personalità ben definita che rispecchiano in maniere esemplare il terroir
Abbiamo il piacere, tramite un conoscente che ce li ha raccomandati, di riceverli in degustazione.
Attenzione alla salvaguardia del territorio, belle le etichette, di una semplictà molto accurata, e di questi tempi dove l'immagine conta sempre più, non è cosa da poco, e visto che i vigneti sono proprio di piccole dimensioni (circa 3 ettari) la famiglia Zoppi ha puntato decisamente al Biologico, per rispetto verso l'ambiente e perchè no anche al sociale e non per ultimo assecondare le esportazioni.

Bibobibo.gif
Toscana IGT
Uvaggi: 65% Cabernet Franc e 35% Merlot
Maturazione e Affinamento: nove mesi parte in vasca, parte in barriques di rovere francese di secondo e terzo passaggio. Riposa 6 mesi in bottiglia.
Temperatura:
16°- 18°C. 
Color Rosso rubino che vira al sangue di piccione 
Al naso regala un bouquet articolato con sentori di mora di rovo, ribes rosso, con note balsamiche e speziate
In bocca risulta vellutato, con tannini morbidi e fitti, ha buona acidità ben integrata nella struttura e una lunga persistenza. 
Sposa primi piatti di cacciagione, selvaggina, cinghiale alla maremmana, carni rosse in umido, formaggi stagionati come il Pecorino delle Balze Volterrane
Gradazione alcoolica 14°
Un ottimo vino rosso che molto bene rispecchia il territorio...Bolgheri in fondo è a quattro passi

Ziroziro.gif
Toscana IGT
Uvaggi: 55% Cabernet Sauvignon e 45% Merlot
Maturazione e Affinamento in Barriques nuove di rovere francese per 12/14 mesi, dei quali i primi 7/9 mesi "sur lie". Riposa in bottiglia per 6 -8 mesi.
Temperatura:
16°- 18°C.
Il top level di Felciatello
Al naso spiccano note di cioccolato e ciliegia. Aroma ricco e complesso, presenza di frutti di bosco, uniti a sentori floreali quali l'eucalypto. 
Al palato il vino è morbido e grasso. Finale di una piacevole freschezza conferita dal Cabernet Sauvignon.
Retrogusto con aromi fruttati unite a leggeri sentori di tabacco fresco e menta 
Sposa primi piatti di cacciagione, selvaggina, cinghiale in umido, carni rosse brasate, formaggi stagionati
Gradazione alcolica 14°
Nota di peperoni accompagnata da un leggero sentore di erba falciata, rinvengono profumi di tabacco fresco, piccoli frutti neri, vaniglia, chiodi di garofano.
Vino di buon equilibrio e sapidità, tannini importanti, che favoriscono un lungo invecchiamento.

Nijiniji.gif
Bianco IGT
Uvaggio: Vermentino, Petit Manseng, Viognier
Si vinifica in fermentini di acciaio termocondizionati per circa otto mesi. Affinamento in bottiglia per 3 mesi.
Vino di piacevole morbidezza.
Consigliato con antipasti e primi di pesce.
Si abbina bene ai formaggi a pasta molle o pasta filata.
Ottimo come aperitivo per chiacchierate tra amici
Limpido, quasi cristallino, con la sua veste di un giallo paglierino pieno. I suoi sentori sono racchiusi in un bouquet di fiori freschi e gialli, ottima sapidità, grande freschezza.
Finale di bocca di agrumi e camomilla.
Una bottiglia facile ma molto interessante, da bere con spensieratezza
In buona sostanza, se la famiglia Zoppi continuerà su questa strada i riconoscimenti arriveranno.

Dice il saggio: - Con il tempo e con la paglia maturano le nespole -
Appunto!

AZIENDA AGRICOLA FELCIATELLO
Via Dei Parmigiani
57023 Cecina (LI) Italia
+39 335 6777803

www.aziendafelciatello.it
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 
< Prec.   Pros. >