l'attualita'

La Fornace

fornce_logo.jpgQua si sa quel che si fa, e si fa quel che si sa. Niente di più

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Oncologia

tumore.jpgColloquio tra un malato oncologico e il suo tumore

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Un ragazzino di 15 anni sale sul tetto di un centro commerciale per farsi un selfie, per sfuggire alla sorveglianza cade in un tubo di aereazione e muore, dopo esser precipitato per una ventina di metri.
Ma in che società facciamo vivere i nostri ragazzi?
Possibile che i ragazzi siano fuori di testa a questo modo? O siamo noi adulti a dedicar loro poche attenzioni?
C'è molto da rivedere sul nostro rapporto genitori-figli

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Livorno e il suo Mercato PDF Stampa E-mail

Quando si pensa a Livorno è facile cadere in luoghi comuni: Livorno e Modigliani, Livorno e Mascagni e Livorno e i Macchiaioli.
Tutto vero certo, ma questa volta vi suggeriamo un luogo dove la "livornesità" è ancora presente

Mercato delle Vettovaglie
Mercato Centrale o la “Coperta"

La parola “vettovaglie" sta ad indicare le provvigioni per l'esercito... quando me l'hanno spiegato, tutto mi è apparso improvvisamente più chiaro: Livorno è, infatti, una città nata con lo scopo di fungere da porto commerciale a Firenze per la famiglia dè Medici, ma anche da prima linea di difesa contro le incursioni - sempre più frequennti - dei pirati.
mercato_delle_vettovaglie_livorno.jpg Il mercato è probabilmente una delle strutture architettoniche più interessanti di Livorno, costruita intorno alla metà del XIX° secolo con l'utilizzo del ferro e del vetro insieme per creare una struttura imponente ma snella, grossa all'incirca quanto due campi da calcio.
Al suo interno vi sono 200 banchetti di pesce, cibo ed altro ancora: vi si organizzano happy hour presso bar e ristoranti che fanno uso degli abbondanti prodotti locali disponibili al mercato che, con il suo magazzino sotterraneo rifornito attraverso il Fosso Reale, è tanto unico quanto spettacolare.

Due dei miei posti preferiti dove mangiare all'interno del Mercato sono i Poggetti, con piatti veloci ed happy hour a buffet, o Alle VettoVaglie, inaugurato di recente, gestito da un gruppo di sommeliers a cui piace presentare ai loro clienti i vari abbinamenti con ottimi vini ed i loro piatti creativi sotto forma di “comfort street food", realizzati con un pizzico di quel folclore locale che contraddistingue Livorno.

 
< Prec.   Pros. >