l'attualita'

Vignalta

logovignalta.jpgArquà Petrarca, non solo il Poeta, ma anche vini fortemente identitari

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Governo: si dice che

gverde.jpgIniziamo a fare un giro di telefonate per capire cosa si pensa del Governo

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Se ne è andato dopo una linga malattia Gilberto Benetton,la mente finanziaria della famiglia, che ha sdoganato i colori nella maglieria accessibile a tutti.
Non amava la maglieria, ma la finanza. Opera sua la diversificazione delle attività di famiglia, con il rilancio di Autogrill, che ora è un colosso mondiale.
Idem con l'ingresso i Autostrade, che ha portato importanti profitti, con un inciampo terribile come il crollo del Ponte Morandi a Genova.
E adesso che faranno i Benetton?
Difficile diro!!!

 
 
Morto Ligresti PDF Stampa E-mail
E così come diceva Totò ne "A livella" anche Ligresti se ne è andato.
Boss del mattone a Milano per oltre un trentennio, aveva nel tempo diversificato le sue attività.
Dalle assicurazioni alle Cliniche private ( riconducibile alla sua famiglioa la prprietà della Clinica dove ci furono i morti nella Camera Iperbarica), era in seguito stato travolto in mille scandali, da Tangentopoli in poi.
Aveva subito varie condanne definitive passate in giudicato.
Molti i misteri sulle sue fortune sopratutto iniziali.
Forte il legame iniziale con Cuccia, del quale condivideva la nascita in Sicilia.
Gli fu rapita la moglie che fortunatamente tornò libera dopo il pagamento di un cospicuo riscatto, che suscitò l'interesse della Giustizia
Con lui se ne và probabilmente l'ultimo degli imprenditori d'assalto che hanno bazzicato Milano, tra gli anni '70 e il 2000

 
< Prec.   Pros. >