l'attualita'

Vignalta

logovignalta.jpgArquà Petrarca, non solo il Poeta, ma anche vini fortemente identitari

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Governo: si dice che

gverde.jpgIniziamo a fare un giro di telefonate per capire cosa si pensa del Governo

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Se ne è andato dopo una linga malattia Gilberto Benetton,la mente finanziaria della famiglia, che ha sdoganato i colori nella maglieria accessibile a tutti.
Non amava la maglieria, ma la finanza. Opera sua la diversificazione delle attività di famiglia, con il rilancio di Autogrill, che ora è un colosso mondiale.
Idem con l'ingresso i Autostrade, che ha portato importanti profitti, con un inciampo terribile come il crollo del Ponte Morandi a Genova.
E adesso che faranno i Benetton?
Difficile diro!!!

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Pasta fesca/melone PDF Stampa E-mail

Pasta fredda al melone
La pasta fredda al melone è un primo piatto estivo sfizioso e colorato. Da preparare anche con qualche ora d'anticipo, la pasta fredda al melone è una ricetta estiva che sicuramente piacerà per il suo sapore rinfrescante.
Per rendere questo piatto freddo ancora più sfizioso, abbiamo accostato al melone una provola affumicata  che ha reso così il gusto della pasta davvero particolare. La preparazione della pasta fredda al melone è davvero semplice e riuscirete a prepararla in meno di venti minuti.
La pasta fredda al melone potrà essere servita immediatamente oppure, se la si prepara in anticipo, potrà essere un ottimo piatto d'asporto da consumare ad esempio nella pausa pranzo lavorativa o in spiaggia, basterà avere l'accortezza di trasportata in contenitori refrigerati.pastamelone.jpg
Ingredienti
400 gr di acqua - 1 melone - 200 gr di provola affumicata - sale q.b. - olio evo q.b.

Procedimento
Tagliare finemente la provola affumicata, pulire il melone eliminando l'estremità, la buccia e i semi posti al suo interno, tagliare in piccoli pezzi il melone ed unirlo alla mozzarella in una ciotola capiente.
Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata, a cottura scolare e raffreddarla sotto il getto d'acqua corrente.
Aggiungere quindi la pasta al condimento, condirla con l'olio ed amalgamare, servire quindi subito oppure dopo averla fatta refrigerare in frigorifero per qualche ora.
Come conservare la pasta fredda al melone:
Qualora dovesse avanzare, la pasta fredda al melone potrà essere conservata in frigorifero in appositi contenitori ermetici ed essere quindi consumata il giorno successivo.

 
< Prec.   Pros. >