l'attualita'

Vignalta

logovignalta.jpgArquà Petrarca, non solo il Poeta, ma anche vini fortemente identitari

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Governo: si dice che

gverde.jpgIniziamo a fare un giro di telefonate per capire cosa si pensa del Governo

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Certo che in questi anni di Governi pasticcioni ne abbiamo vissti molti, ma questo Giallo-Verde li batte tutti.
Esce il documenti di programmazione economica e scoppia il putiferio. Di Maio dice che non lo voterà perchè c'è una specie di condono tombale. Peccato che Di Maio ci fosse al CdM dove il testo è stato steso e approvato. O dormiva e non ha seguito la discussione o non ci ha capito una mazza. Chissà come reagirà la base Grillina, che per anni ha ululato "onestà, onestà"
Alla faccia dell'onestà. Vale il vecchio detto: "Chi va al mulino si infarina"

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Giuditta Teresa PDF Stampa E-mail

Dalla Lombardia alla Valle del Natisone, patria della Gubana e degli Strucchi
Giovanni Cattaeneo, un lombardo che, con la moglie signora Silvana, è diventato il porta bandiera del dolce tipico della Valle del Natisone.


Come è finito in questo angolo di Friuli?
.Dopo aver conusciuto mia moglie a Milano dove eravamo finiti entrambi per lavoro, dopo qualche anno per Lei c'era la necessita di rientrare in famiglia...ed io lo seguita!g.teresa.jpg

Voi siete considerati i migliori produttori di Gubane artigianali, c'è un segreto?
La produzione è fatta e seguita da mia moglie Silvana che dove aver aquisito il laboratoria della Sig.na Giuditta Teresa (attenzione nel 1972 questa Gubaana è risultata il miglior Dolce Regionale Italiano, nella trasmissione Rai 1 colazione studio 7 condotta  dall'allora Luigi  Veronelli) ha deciso di continuare la produzione originale e tipica, con la selezione e poduzione manuale di tutte le procedure, senza conservanti ne coloranti vari.  

Ci racconta della Gubana?
La Gubana (dolce tipico delle Valli del Natisone) è un prodotto simbolo di questa comunità, prima degli anni
tondog.gifsessanta veniva prodotto esclusivamente in casa, ed era il dolce delle ricorrenze, feste patronali, matrimoni, Natale... venva confezionata con cura maniacale e con prodotti locali ( noci, nocciole, uvetta, pinoli e vari), con il principio di produrle sempre al meglio, passato quel periodo, si è iniziata a svilupparne la produzione, prima nei piccoli panifici, dove si portavano solo per cucinarle e col tempo si e sviluppata la produzione artigianale ( e purtroppo anche  industriale)...

...e gli Strucchi?
Per certe riccorenze si producevano gli Strucchi, dei dolci bocconcini con il ripieno di Gubana: erano in due versioni, lessati e fritti.
Noi attualmente produciamo solo i fritti, perchè essendo prodotti senza conservanti, i lessati vanno consumati abbastanza
confgiuditta.jpg velocemente...

Qual'è il vostro target di riferimento?
Noi come laboratorio artigianale, che cura la tipicità e l'originalità di questi prodotti, non siamo competitivi per la grossa distribuzione che lavora quindi con  produzioni prettamente industriali, a scapito del prodotto tipico. Quindi il nostro mercato si sviluppa prettamente nei negozi di prodotti di nicchia e in Friuli Venezia Giulia.

Oltre che in Friuli, che diffusione avete?
Oltre la nostra Regione, abbiamo nelle varie città Italiane diversi punti vendita

Sappiamo che collaborate con molte cantine del territorio, con quale vino si degusta al meglio la vostra Gubana?
Qui il discorso si fa vario, perchè dipende molto dalle tradizioni, si va dal Verduzzo di Ramandolo, al Verduzzo dei Colli Orientali o alla Ribolla gialla spumantegubana.jpg

Oltre la vendita diretta presso il vostro laboratorio, dov'è possibile trovare i vostri prodotti, magari a Udine o nei Colli Orientali?
Siamo presenti a Udine, Pordenone, Aquileia, Grado, Lignano, Monfalcone, San Daniele (nelle migliori prosciutterie), Cormons, Codroipo, Casarsa, Maniago, Venzone, Tricesimo, San Giovanni al Natisone, Palmanova  e Cividale del Friuli

E fuori Regione?
.....Roma, Milano, Genova,Padova, Belluno, Caravaggio, Lodi e altri piccoli negozi di specialità, e inoltre abbiamo un importatore Americano

Per chi venisse a trovarvi, consigli una Azienda vinicola e un ristorante tipico
Per i vini vi è solo l'imbarazzo della scelta, diverse cantine dei Colli Orientali (Rodaro, Tunella, Zorzetig Bepi, Zorzetig Ronche San Giuseppe, Ermacora, Giagante, Jacuzzi, Guerra Albano, e diversi produttori del Verduzza di Ramandolo.
Ci sarebbe anche un vino particolare che è il PICOLIT che però secondo me è troppo speciale, va degustato in meditazione..
Per i ristoranti vale un pò lo stesso discorso, ci sono dive
rsi poker.gifristoranti che meriterebbero di essere menzionati, indurmi a una scelta è molto difficile, e poi qua siam tutti amici e indicarne uno, vorrebbe dire far torto ad altri
Intervista dell'agosto 2018

Gubane Giuditta Teresa
Via Algida, 43
33049 San Pietro Al Natisone UD
Tel: 0432 727681

http://www.giudittateresa.com/
 

 
< Prec.   Pros. >