l'attualita'

L'Albero del Pane

logoalbero.jpgDove meno te lo aspetti, trovi un luogo di delizie, dolci e salate. Provare per credere

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Che si regala a Natale

regaliintervista.jpgGiro di telefonate per capire cosa si regalerà per le Feste Natalizie

Leggi tutto...
 

l'editoriale

2018, addio e senza rimpianti.
Ne sono successe di tutti i colori, ai quattro angoli del Mondo.
Dalla vicenda Corea del Nord-Usa, alla guerra dei dazi, ai disastri naturali, alle vicende nostrane, e poi la Brexit che ancora non si sa come andrà a finire.
Non è mancato il terrorismo, che ovviamente non va in ferie.
Sul clima, che dovrebbe mettere tutti d'accordo, non c'è accordo e il rischio di andare a schiantarsi, non è così remoto.
Come sarà il 2019? Speriamo in un ritorno al buon senso!

 
 
Valtellina PDF Stampa E-mail

Valtellina, inaugurato a Tartano il ponte tibetano più alto d’Europa

Il Ponte nel cielo, che dal 22 settembre collega i due versanti della Val Tartano, raggiunge i 140 metri di altezza ed è lungo 234 metri: è stato pensato per agevolare il lavoro degli alpeggiatori ma sarà anche una attrattiva turistica

tibetano.jpgIl ponte tibetano più alto d’Europa (140 metri) si trova in Italia, precisamente a Tartano, provincia di Sondrio. Inaugurato il 22 settembre, il “Ponte del Cielo” collega la località Campo Tartano (a quota 1034 metri), fra le Orobie in Valtellina, ai maggenghi di Frasnino (a 1038 metri). "La speranza”, ha spiegato Renato Bertolini, presidente del Consorzio Pustarèsc, ente promotore del progetto e finanziatore unitamente alla Fondazione Pro Valtellina e alla Comunità Montana di Morbegno, “è che possa rappresentare anche un'attrattiva turistica per il nostro territorio che, purtroppo, in questi anni, non è rimasto immune dal fenomeno dello spopolamento”.
Due anni per la realizzazione

Un’attrattiva turistica dunque ma anche un motivo di vanto per gli abitanti della zona che ieri in centinaia, insieme a numerosi villeggianti, si sono dati appuntamento nella località per la prima passeggiata sospesi nel vuoto a un'altezza di 140 metri. L'idea della passerella, che con i suoi 234 metri di lunghezza registra un altro record internazionale, è nata nel 2016 per agevolare il lavoro degli alpeggiatori. La pavimentazione è costituita da 700 assi in legno di larice della Val Tartano e la sua altezza offre una vista panoramica su tutta la vallata.
Orari e biglietti

Il Ponte nel Cielo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.30 (al sabato fino al tramonto) e attraversarlo costa cinque euro, un biglietto che vale tutta la giornata e per più passaggi (gratuito per bambini e ragazzi fino alle medie). La biglietteria si trova in via Costa, a Campo Tartano: da qui lungo un sentiero di circa 10 minuti si accede al Ponte tibetano.

 
< Prec.   Pros. >