l'attualita'

Vignalta

logovignalta.jpgArquà Petrarca, non solo il Poeta, ma anche vini fortemente identitari

Leggi tutto...
 

l'intervista del mese

Governo: si dice che

gverde.jpgIniziamo a fare un giro di telefonate per capire cosa si pensa del Governo

Leggi tutto...
 

l'editoriale

Se ne è andato dopo una linga malattia Gilberto Benetton,la mente finanziaria della famiglia, che ha sdoganato i colori nella maglieria accessibile a tutti.
Non amava la maglieria, ma la finanza. Opera sua la diversificazione delle attività di famiglia, con il rilancio di Autogrill, che ora è un colosso mondiale.
Idem con l'ingresso i Autostrade, che ha portato importanti profitti, con un inciampo terribile come il crollo del Ponte Morandi a Genova.
E adesso che faranno i Benetton?
Difficile diro!!!

 
 
Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

Advertisement

 
Fagioli e farro PDF Stampa E-mail

Zuppa di farro e fagioli cannellini
Questa zuppa si addice perfettamente al discorso di oggi: genuinità, semplicità, umiltà, ma tanta bontà e costi contenuti.
La ricetta è di donna Ines, copiata da una ricetta di sua madre donna Gilda. farrook.gif
Ingredienti per 4 persone:
200 g di farro biologico A'Vitabio
300 g di fagioli cannellini -2- spicchi d'aglio - un dado vegetale - rosmarino - salvia - peperoncino - sale e pepe, concentrato di pomodoro q.b.
Lessate i fagioli dopo averli tenuti a bagno per una notte.

In un tegame soffriggete in poco olio l'aglio schiacciato, le erbe aromatiche tritate e il peperoncino, mettete un cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiungete i fagioli con la loro acqua di cottura.
Salate e pepate, portate a ebollizione, aggiungete il farro (precedente ammollato), il dado e altra acqua. Per la cottura del farro seguite i tempi indicati sulla confezione.
Servite la minestra calda con un filo di olio d'oliva extravergine crudo.
Accompagnate con un buon rosso delle Colline Pisane
Buon autunno a tutti

 
< Prec.   Pros. >