Presepi viventi

È a Greccio, in provincia di Rieti, che venne allestito il primo presepe al mondo: la tradizione venne iniziata da San Francesco d’Assisi nel 1223.
Ed è in quella che si può autodefinire a buon diritto la "città del presepe" che ogni anno viene organizzata una splendida rappresentazione del presepe, con personaggi in costumi medievali che danno luogo a ben sei quadri viventi.
A differenza di tutti gli altri presepi viventi, a Greccio le scene rievocano proprio la storia del presepe e di San Francesco.
Appuntamento quest'anno il 24 dicembre alle 22.30; il 26, 30 dicembre, 1, 5, 6, 7 gennaio alle 17.30.
Molti gli eventi collaterali per tutto il periodo natalizio.

CORCIANO Vt
La colonna sonora di Nicola Piovani e la voce narrante di Gigi Proietti accompagneranno quest'anno i visitatori nella magica atmosfera del presepe vivente di Corchiano (Vt), un vero e proprio spettacolo teatrale all’aperto.
L’appuntamento con la 48esima edizione dell’evento è fissato il 25, 26, 30 e 31 dicembre, l’1, 6, 7 gennaio (ore 17.30, 18.15 e 19): dopo tanti anni il presepe tornerà nella sua suggestiva ambientazione naturale originaria, il centro storico del borgo, con i suoi vicoli e le piazze illuminate e decorate per l’occasione.
Da visitare anche il “Monumento Naturale delle Forre”, al quale si accede mediante un’imponente tagliata viaria di epoca etrusca scavata nel tufo.